Ok alle 5 sostituzioni, ma non più di tre interruzioni

0

Annunciate ufficialmente ieri dalla Figc le cinque sostituzioni in Serie A fino al termine del campionato in corso. Novità introdotta visto il clima caldo con il quale si scenderà in campo, e per il tour de force di 12 partite più recuperi in solo 44 giorni a cui gli atleti verranno sottoposti. L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, sottolinea che si potrà procedere ai cinque cambi, ma solo attraverso un’ interruzione del gioco di 3 volte per squadra o, in caso di supplementari, con una quarta interruzione. L’obiettivo è quello di dare alternative in campo, ma allo stesso tempo evitare perdite di tempo inutili a fine gara.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.