Ecco il pallone a Castel Volturno. Gattuso fissa in 4 settimane il lavoro di preparazione

0

Il pallone ha iniziato ad andare su e giù.Ma senza esagerare. Era dal 12 marzo che era assente. Palloni dall’odore particolare, perché sanificati di continuo. Nessun contatto, ancora nessun tackle. Con Ringhio che ha fatto fatica a far sentire la sua voce con quella mascherina che il dottor Canonico gli ricordava, praticamente in ogni istante, di dover tenere fisso sul viso. La fase 2 non è iniziata ieri a Castel Volturno, perché vista l’aria che tira Gattuso e soci hanno atteso la pec della Figc con il nuovo protocollo per dare il via alla fase degli allenamenti collettivi. Ma la mail non è mai arrivata. Solo intorno alle 18 il protocollo accettato dal Cts lunedì, è stato pubblicato sul sito del governo e dunque, solo da questa mattina, il tecnico azzurro potrà iniziare con partitelle vere. Ovvero 11 contro 11. Ieri tre gruppetti si sono sparpagliati per i tre terreni di gioco del centro tecnico e alla fine Gattuso ha anche iniziato a fare una esercitazione di tattica. Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.