Curiosità – Durante gli allenamenti in Premier vigerà un divieto assoluto che fa discutere

0

Dal 1° giugno potrà riprendere l’attività sportiva in Gran Bretagna e a metà mese dovrebbe ripartire la Premier League. Fa discutere, per la sua singolarità, la decisione dei dirigenti calcistici inglesi di imporre negli allenamenti (durata massima 75’) lo stop ai tackle, uno dei gesti tecnici più affascinanti della storia del calcio. La sanificazione dei locali, e anche dei campi, è ormai routine, come i gruppi di lavoro che – di volta in volta – vengono formati da 5 persone al massimo. Il distanziamento sarà rigorosissimo. I calciatori e i dirigenti della Premier hanno ricevuto e preso visione del protocollo ufficiale per la ripresa del torneo. C’è scritto che, oltre ai campi e agli spogliatoi, verranno sanificate di volta in volta anche le bandierine dei calci d’angolo, gli attrezzi utilizzati per gli allenamenti e i pali delle porte. I calciatori dovranno arrivare da soli e pulire l’interno dell’auto. Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.