Grimaldi:“Napoli-Inter va rimborsata,le lettere che ho avuto saranno cause”

0

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’,  in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Erich Grimaldi, avvocato: “Ho ricevuto notizia del comunicato del Napoli ieri dalle tante persone che hanno richiesto il rimborso di Napoli-Inter. Il mio comunicato stampa richiamava un regolamento, sono 4 anni che faccio battaglie con il calcio Napoli e ogni volta che mi sono espresso, l’ho fatto sempre in base alle norme. Posso mai far inveire i tifosi contro la società senza fonti? Ancora una volta il Napoli utilizza approcci sbagliati con il sottoscritto. Non ho mai speculato su nessuno, ho invitato i tifosi a richiedere il rimborso sulle basi di una fonte. Non so chi scriva i comunicati per la società. Chi ha richiesto il rimborso può farlo in ogni momento, non deve aspettare nessun DPCM. O forse il Napoli deve tenersi nelle tasche i soldi di 40 mila persone? Mi attengo all’articolo 12 del regolamento d’uso dello Stadio San Paolo, scritto da loro e dal Comune. Io sto cercando solo di tutelare le persone che non sanno. Tutte le lettere che ho ricevuto io, a tal proposito, si trasformeranno in cause. Ho anche parlato degli abbonati che dovranno aspettare le decisioni della Lega, ma con ogni probabilità si giocherà a porte chiuse e quindi si avrà diritto al rimborso”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.