Albertini su Napoli e Barcellona: “Sanno bene che dovranno far fatica contro qualunque squadra italiana, a partire dal Napoli

0

Demetrio Albertini da ex Barcellona parla ai microfoni de “IL Mattino”

Due squadre che hanno una storia ben diversa nelle coppe europee: pensa possa influire?
«Oggi il rispetto che in Europa tutti hanno per le squadre italiane in Champions è altissimo. Alla mia epoca forse erano più presuntuosi. Ma ora sono certo che non sottovalutano nessuno. A Barcellona sanno bene che dovranno far fatica contro qualunque squadra italiana, a partire dal Napoli».


Come mai?
«Anche se il Napoli sta vivendo una stagione al di sotto di quelle passate, ha dimostrato di saper vivere sempre nel modo migliore notti prestigiose come quelle che saranno con il Barcellona. D’altra parte anche negli ultimi anni, quando è uscito dalle coppe, lo ha sempre fatto con onore e per colpa di un pizzico di sfortuna».


Quindi non pensa che il Barcellona possa risentire del caos interno degli ultimi giorni?
«Va fatta una premessa. Ricordo che a Barcellona si vivono due cose con un’attenzione massima: il classico contro il Real Madrid e le sfide di Champions. Detto questo, però, credo che obiettivamente oggi potrebbero avere un pensierino in più per le problematiche interne e questa situazione potrebbe distrarli da quello succede poi in campo».

Ma al di là di questo che impressione le sta facendo il Barcellona?
«Sta vivendo un momento di passaggio di consegne tra il periodo del tiqui taca e quello più pragmatico dei giorni d’oggi. Penso che adesso il loro obiettivo sia soprattutto ritrovare quelle che erano le loro sicurezze tattiche».

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.