Carlo Tavecchio: “Juventus? Difficile spodestare la sua egemonia”

L'ex presidente della Figc ai microfoni di Radio Punto nuovo

0

Quest’oggi a Radio Punto Nuovo, nel corso del programma “Punto nuovo show”, condotto da Umberto Chiariello e Marco Giordano, è intervenuto l’ex presidente della Figc Carlo Tavecchio“Il  VAR è un discorso molto ampio che parte da una questione nel 2014. Due anni dopo vennero stabilite le norme di ausilio agli arbitri e si doveva capire chi dovesse applicarle. Le abbiamo applicate noi contro l’indifferenza del sistema arbitrale che non aveva avuto modo di apprezzare. L’uomo non può stabilire 10 cm a vista di fuorigioco, quindi questa tecnologia ha migliorato l’andamento delle partire. Il VAR è una grande innovazione ed il calcio è arrivato anche tardi ad utilizzare questo supplemento. Non ho seguito le polemiche di Giua, ma il presidente del Napoli ha il suo avvocato che sa il suo mestiere. E’ un campionato finalmente combattuto, la completa egemonia dei risultati della Juve era troppo, anche se credo sia difficile spodestarla”.

La Redazione

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.