Liga: Bene l’Atletico Madrid, male invece il Valencia travolto dal Getafe

0

Sabato 8 febbraio ore 13:00

Levante-Leganés                2-0 Rochina (LEV) 20′, Roger (LEV) 28′

Ore 16:00

Getafe-Valencia                  3-0 Molina (G) 58′ 67′, Mata (G) 88′

Ore 18:30

Valladolid-Villarreal         1-1 Alcaraz (VA) 15′, Moreno (V) 54′

Ore 21:00

Atletico Madrid-Granada 1-0 Correa (A) 6′

Levante-Leganés. Dopo una iniziale fase di studio al primo vero affondo il match si sblocca al 20′ con Rochina che dimostra grande precisione nell’insaccare la sfera sotto al sette, al 28′ arriva il raddoppio dei valenciani col bellissimo tiro al volo nell’angolino di Roger. Nel finale di tempo non arriva la reazione madrilena così si va a riposo sul 2-0 in favore del Levante. Nei secondi 45 minuti Mayoral si presenta solo davanti al portiere ma spreca tutto centrando Soriano, nel finale di gara i padroni di casa amministrano il vantaggio fino al triplice fischio aggiudicandosi la sfida.

Getafe-Valencia. Il primo brivido arriva al 6′ col tentativo dai 20 metri di Jorge Molina ma Domenech in volo evita il peggio, al 19′ ancora Molina pericoloso ma stavolta di testa a lato di un soffio. Nel finale di tempo Cucu cerca il goal per i madrileni dalla media distanza ma Domenech respinge in tuffo chiudendo il primo tempo sullo 0-0. Nella seconda frazione Molina aggiusta la mira e sblocca il punteggio con una sassata sotto l’incrocio, al 67′ arriva la doppietta personale del 19 di casa con una rasoiata a fil di palo. Nel finale il Levante si concede il tris col tap-in di Mata che sfrutta l’assist di Angel. Nel finale viene espulso anche Florenzi per un brutto fallo su Cucurella così la contesa si chiude sul definitivo 3-0 per i padroni di casa.

Valladolid-Villarreal. I padroni di casa amministrano il possesso palla e al 15′ si portano in vantaggio col tiro dal limite di Alcaraz che si insacca nell’angolino, col passare dei minuti la squadra id casa cerca il raddoppio col tentativo dall’interno dell’area di Kiko ma la sfera si perde sul fondo chiudendo così i primi 45 minuti sull’1-0. Nel secondo tempo arriva il pareggio del Submarino Amarillo col facile tap-in sotto misura di Gerard Moreno che sfrutta il filtrante di Iborra, la gara è molto equilibrata e nel finale nessuna delle due squadre riesce a segnare il goal vittoria così al triplice fischio la contesa si chiude in parità.

Atletico Madrid-Granada. Il match si sblocca al 6′ con la precisa rasoiata di Angel Correa che si insacca a fil di palo, al 26 arriva il raddoppio dei colchoneros con Vitolo ma l’arbitro annulla per offside. Nel finale di tempo non arriva la reazione del Granada così al duplice fischio si va a riposo sull’1-0 madrileno. Nella ripresa Saùl Niguez lascia partire una sassata sulla quale Escandell si supera in volo, al 73′ Soldado supera il diretto marcatore e calcia a fil di palo ma Oblak si dimostra provvidenziale in volo. Nel finale non arriva la reazione del Granada così al triplice fischio i madrileni si portano al quarto posto.

Classifica provvisoria: evidenziate le squadre con una gara in più

Real Madrid 49-Barcellona 46-Getafe 42-Atletico Madrid 39-Siviglia 39-Valencia 37Villarreal 35-Real Sociedad 34-Athletic Bilbao 31-Granada 30-Levante 29-Osasuna 28-Betis 28-Alavés 27-Valladolid 26-Eibar 24-Mallorca 18-Leganés 18-Celta Vigo 17-Espanyol 15

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com