Ancelotti mischia tre moduli ma alla fine per Il Mattino va oltre il sei

0

Ancelotti 6,5 – Il suo è un Napoli dalle mille facce. Un po’ 4-4-2, un po’ 4-2-3-1 un po’ ancora 4-3-3. Insomma, cambia le carte quasi ad ogni azione, cosa che per certi versi manda ai matti la difesa avversaria, ma per altri manda nel caos le idee degli azzurri.

Il rebus principale è quello di Insigne che continua a non avere un’identità tattica e galleggia tra le linee.

Di Lorenzo a sinistra è un attestato di fiducia ben riposta. Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.