Tutto cinema, ieri De Laurentiis ha “tradito” il Napoli Calcio

0

Il giovedì di De Laurentiis non dedicato al Napoli, ieri è toccato alle cose di cinema. «Non saprei più cosa dirvi sulla squadra, speriamo di vincere contro il Verona e poi ne riparliamo. Cinema e calcio sono la mia vita, anche zio Dino era un grande appassionato però lui aveva un debole per l’Inter. Mentre papà mi spingeva fortemente a tifare per il Napoli: ricordi affettuosi e indelebili di anni addietro, quando si vedevano insieme le partite in televisione a Los Angeles. Era una guerra continua, lo zio a tifare Inter, io e papà per il Napoli». Cinema e calcio nella vita di Aurelio, anche se in campo lavorativo l’incrocio è avvenuto soltanto una volta. «Ho girato “Tifosi”, che ha avuto un discreto riscontro. Non so se oggi produrrei un’altra pellicola del genere. Se lo facessi, il titolo sarebbe: “La vita non è una partita di calcio”». Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.