Il Giorn. di Napoli – A. Sacco: “Il Napoli Under 15 batte il Perugia e consolida il primato”

0

NAPOLI-PERUGIA 2-1

NAPOLI – Iovino; Romano (35’ Marisei), Di Lauro, Visconti (68’ Musto), D’Avino, Mazzone, Vilardi, Peluso, Miele (58’ Solmonte), Russo L. (61’ Carbone), Milo (68’ Grieco) A disp. Anyem, Mariesei, Manzo, Musto, Balestriere, Cuciniello, Solmonte, Grieco, Carbone All. Sorano

PERUGIA – Bulgarelli; Romano R. (41’ Mancini), Fagotti, Gennaioli, Romano A. (41’ D’Alessandro), Patrignani, Leone (41’ Zhupa), Mottola (C), Ravanelli, Nuti, Ronconi A disp. Poerio, Mancini, D’Alessandro, Alunno, Zhupa, Scarabattoli, Martinetti All. Del Bene

Marcatori: 28’ Miele (N); 35’ Nuti (P); 36’ Miele (N)

Arbitro: Illiano di Napoli; Ass1: De Rosa di Salerno; Ass2: Porcelli di Benevento

Note: Recupero: 2’ p.t.; 5’ s.t.

CAMALDOLI – Dopo il successo della scorsa settimana contro la Roma a Trigoria, il Napoli classe 2005 quest’oggi affronta il Perugia, compagine che in trasferta si fa valere. Inizio arrembante degli azzurrini che creano una serie di occasioni con Russo, Visconti e Miele, ma regge il muro della squadra umbra. La rete non tarda arrivare e la realizza l’attaccante Miele bravo a battere il portiere avversari sotto misura. Gli ospiti però reagiscono e pareggiano con Nuti tutto solo batte Iovino. Il match sembra complicarsi, ma per fortuna per i partenopei arriva la rete del nuovo vantaggio, sempre realizzato dall’attaccante classe 2005, tocco sotto e nulla da fare per Bulgarelli. Il portiere del Perugia nel secondo tempo si supera sul tiro di Visconti. Il Napoli continua ad attaccare alla ricerca del gol e ci va vicino con Milo e il neo entrato Solmonte. Dopo cinque minuti finisce la gara, successo che fa morale per i partenopei che conservano il primato in classifica. Domenica prossima trasferta a Salerno per il derby campano e confermare l’ottimo inizio di stagione.

Alessandro Sacco

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.