Tutta la difesa è sufficiente ma KK è sopra la linea per l’ “attacco”

0
Per il mattino tutta la difesa è sufficiente
6 HYSAJ
Gioca da terzo centrale in fase di possesso con buona duttilità, mostrando di potersi adattare in quel ruolo anche in partite più dure. Le sue avanzate sono poco prorompenti e d’altronde non ce ne sta neppure bisogno. Dal suo lato il Chievo spinge raramente e lui non fa fatica a controllare tutto ciò che passa dalle sue parti.
6 CHIRICHES
Ha il compito di far da guardaspalle a Koulibaly e lo fa bene. Un test in vista dell’Arsenal? Sbaglia un gol facile ma è evidente che rispetto a Maksimovic abbia qualcosa in più in fase di impostazione del gioco. Il piede non è male, il test è superato. Gioca con buona disinvoltura, rimediando da sé a un paio di leggerezze.
7 KOULIBALY
Una doppietta per un difensore è pur sempre una grande notizia. Il primo gol è di testa, semplice perché i difensori del Chievo non fanno nulla per ostacolarlo. Il secondo è un bel sinistro, più preciso di quello di tanti attaccanti azzurri. Nessuna sbavatura in fase difensiva, anche perché contro c’è l’attacco più demotivato d’Italia.
6,5 GHOULAM
I suoi cross non sono ancora quelli belli di una volta ma ritrova una buona gamba, giocando quasi stabilmente da esterno alto con molte avanzate palla al piede e facendosi trovare sempre libero nei frequenti uno-due. Distratto sulla zuccata di Cesar dell’1-3, ma è una dormita collettiva ed evitabile.
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.