Antonelli: “Il progetto accoglie i ragazzi della comunità africana di Castel Volturno”

Queste le parole del coach del Tam Tam Basketball ai microfoni di Radio CRC

0

Ai microfoni di Radio CRC, nel corso della trasmissione “Un Calcio Alla Radio”, è intervenuto il coach Tam Tam Basketball Massimo Antonelli: Progetto che accoglie i ragazzi della comunità africana di Caste Volturno. C’è un microcosmo africano; questi ragazzi non potevano permettersi di fare sport e abbiamo deciso di andare a coprire un vuoto sociale per farli crescere e formare. Sono ragazzi che vanno a scuola e poi, si perdono sul litorale di Castel Volturno. Sono isolati tra loro ed ecco che il basket ha fatto si che potessero fare sport ed incontrarsi. Il music basketball method che usa la musica per insegnare i fondamentali del basket. Insieme alla Federico II faremo uno studio su quanto la musica influisce nelle attività motorie. Tutto ciò che facciamo è completamente gratuito e li tuteliamo a livello sanitario accompagnandoli personalmente. La norma salva Tam Tam consiste nel poter far giocare questi ragazzi affinché ogni cittadino minorenne straniero sia considerato senza nessuna etichetta nello sport”.

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.