Copa del Rey: Cheryshev e Gameiro completano la rimonta valenciana al Villamarìn!

Il Valencia si scatena negli ultimi 20 minuti in casa del Betis

0

Giovedì 7 febbraio ore 21:00

Betis-Valencia   2-2   Moròn (B) 45′, Joaquin (B) 54′, Cheryshev (V) 70′, Gameiro (V) 92′

 

Primo tempo. Gli andalusi tra le mura amiche cercano la vittoria per preparare al meglio la gara di ritorno al Mestalla, mentre i valenciani cercano il colpaccio esterno per alimentare il sogno della finale. La prima occasione del match arriva all’8′ col tentativo da fuori di Parejo ma la sfera esce di un soffio a lato, il Valencia continua a premere e al 17′ ancora Daniel Parejo cerca gloria personale con un destro da fuori che impegna seriamente Robles. Al 28′ è il turno di Rodrigo cercare la via del goal con una rasoiata angolatissima ma l’estremo difensore andaluso si dimostra provvidenziale, la reazione del Betis arriva al 33′ col tiro al volo di Guardado sul cross di Canales ma il pallone termina a lato di un niente. Nel finale di tempo i biancoverdi alzano il ritmo alla ricerca del goal del vantaggio e nel recupero Loren Moròn di testa sblocca il punteggio sfruttando la sponda di Sidnei così la prima frazione termina 1-0 per il Betis.

 

Secondo tempo. Nella ripresa continua il forcing dei padroni di casa che al 54′ raddoppiano le marcature con la splendida rete di Joaquin direttamente su calcio d’angolo con un destro a rientrare che sorprende Domenech, il Valencia prova a rientrare in partita 3 minuti più tardi col colpo di testa di Gaya sugli sviluppi di un corner sfiorando il palo. I valenciani alzano il proprio baricentro alla ricerca del goal che riaprirebbe il match e al 70′ Cheryshev di testa da distanza ravvicinata accorcia le distanze, la gara è molto vivace con entrambe le squadre alla ricerca del goal e all’85’ Daniel Wass si accentra e calcia verso l’angolino mancando il bersaglio di poco. Nel finale Cheryshev colpisce di testa da distanza ravvicinata sfiorando la doppietta, nel recupero il forcing valenciano porta al meritato 2-2 col tiro al volo di Gameiro sul perfetto cross di Rodrigo che chiude la sfida in parità favorendo il Valencia in vista della gara di ritorno.

 

A cura di Emilio Quintieri

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.