L’approfondimento di Riccardo Muni: “Comunque vada…..”

0

Il punto della situazione di Riccardo Muni:

“Comunque vada sarà un successo. È questo il tormentone che la fa da padrone tra i tifosi del Napoli, all’indomani della vittoria contro la Stella Rossa di Belgrado. Napoli capolista del girone eppure ancora a rischio eliminazione; azzurri imbattuti che hanno saputo mettere in riga Liverpool e PSG. Tutto questo, paradossalmente, non è ancora sufficiente per garantire la qualificazione agli ottavi di Champions. Il verdetto, quindi, è rinviato all’ultima giornata, quando la squadra di Carlo Ancelotti dovrà uscire indenne dalla bolgia dell’Anfield. Pur avendo a disposizione due risultati su tre e persino perdendo con un gol di scarto avendo però segnato almeno un gol, la prospettiva di giocarsi la qualificazione in casa dei Reds non fa dormire sonni tranquilli ai tifosi partenopei. Che gli azzurri siano in credito con la fortuna, sul versante europeo, è cosa tristemente nota. Di questo ne avevamo avuto la prova anche durante il sorteggio, quando l’urna di Nyon aveva accoppiato la corazzata transalpina ed i vicecampioni d’Europa agli azzurri. Qualunque sarà il verdetto finale, ai ragazzi di Ancelotti dovremo fare solo applausi per l’ottimo girone fin qui disputato. Il Napoli, con il destino già segnato prima ancora di cominciare, è riuscito nell’impresa di mettere sulle corde le due big europee. La bellezza fatta calcio, quella espressa da Hamsik e compagni e proprio dal capitano è arrivata la prima gioia della serata, con un gol che potrebbe diventare storia tra una decina di giorni. Quanta bellezza nelle parole di Carlo Ancelotti e nella sua sincera commozione? Napoli aveva bisogno di vivere emozioni così belle. Se l’addio del comandante Sarri ci aveva lasciati con la stessa sensazione che si prova quando finisce una storia d’amore importante, l’avvento del tecnico di Reggiolo rappresenta una nuova pagina tutta da scrivere, un nuovo amore che sta esplodendo repentinamente. Non c’è limite, infine, nella grande bellezza espressa da Dries Mertens che con altri due gol ha impreziosito la sua storia a tinte d’azzurro. Grazie Napoli, comunque finirà grazie! Chiosa finale per Walter Mazzarri e, soprattutto, per Gianluca Vialli, alle prese con problemi di salute. Il tecnico di San Vincenzo ed ex allenatore del Napoli, sembra che stia venendo fuori dai problemi di salute che lo hanno afflitto negli ultimi giorni. Più complicata la situazione per l’ex bomber della Sampdoria del tricolore e della Juventus. Al di là del campanile e della maglia, vada ad entrambi il mio sostegno nonché l’augurio che possano risolvere i rispettivi problemi di salute. Che possiate vincere la vostra partita più importante!”

A cura di Riccardo Muni

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.