Napoli, allarme intensità: Diawara sotto accusa

0

Carlo Ancelotti, al termine di Napoli-Chievo Verona, ha fatto la sua personale disamina del match, riscontrando un livello di intensità basso nel primo tempo. Il mister del Napoli ha spiegato che nelle prime frazioni di gioco gli avversari sono più aperti e concedono più possibilità, da sfruttare mettendo in campo un gioco intenso. Cosa che non è accaduta ieri al San Paolo. Uno dei motivi principali va sicuramente riscontrato in cabina di regia, dove Amadou Diawara non ha la stessa velocità di pensiero di Marek Hamsik.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.