Il Mattino dà i voti ai tre panchinari…e che panchinari!

0

Così la valutazione de il Mattino

 

7 MERTENS 
Dieci minuti e poco più e fare quello che sa fare meglio di ogni cosa negli ultimi tempi: il gol. Ecco, quando Ancelotti dice che può giocare al fianco di Milik, intende proprio così. Il suo ingresso fa saltare il banco: mette improvvisazione e fantasia. E toglie l’unico riferimento offensivo ai milanisti

7 DIAWARA
La chiave tattica perché non si piazza al centro del centrocampo, ma nella mediana a 2 (o a 4) dove c’è bisogno di energia e purezza d’animo per correre avanti e indietro, con la squadra ormai piuttosto lunga in campo e con il Milan che, in ogni caso, prova ad acciuffare almeno un punticino

6,5 LUPERTO 
Carlo lo ha tenuto proprio per questo: lo ha piazzato sulla sinistra, da terzino e quando ha dovuto far tirare il fiato a Rui non ha esitato a gettarlo nella bolgia di una partita divenuto uno spettacolo, ma anche una angoscia per il modo con cui gli azzurri si erano complicati la vita. Ma se la cava piuttosto bene.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.