COPPA ITALIA – Poker della Viterbese ad Ascoli, a segno Zerbin

0

Miglior esordio non poteva esserci per il classe ’99 Zerbin con la maglia della Viterbese. La squadra del Lazio batte per 0-4 l’Ascoli in terra marchigiana, con le altre reti di Ngissah e doppietta di Vandeputte.

ASCOLI (3-5-2): Lanni; Padella, Brosco, Mengoni; Kupisz, Addae (1’ st Baldini), Buzzegoli (31’ st Parlati), Cavion, Mignanelli; Beretta, Ganz (21’ st Tassi). A disp. D’Egidio, Diop, De Santis, Martinho, Quaranta, Ventola, Valeau, Castellano. All. Vivarini.

VITERBESE (4-3-1-2): Forte; De Giorgi, Rinaldi, Atanasov, De Vito (38’ st Perri); Cenciarelli (11’ st Valagussa), Damiani, Palermo; Zerbin (18’ st Messina); Vandeputti, Ngissah. A disp. Micheli, Marianelli, Milillo, Otranto, Sini, Roberti, Svidercoschi. All. Lopez.

ARBITRO: Massimi di Termoli.

RETI: 34’ pt Ngissah (V), 38’ pt Zerbin (V), 26’ e 39’ st  Vandeputte (V).

NOTE: Ammoniti: Vandeputte (V), Parlati (A), Mengoni (A). Spettatori 4.294 per un incasso di 21.535,00 €. Rec. 2’ pt

A cura di Alessandro Sacco

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.