La panchina di ieri? Tutti bocciati

La panchina di ieri? Tutti bocciati

Così la pensa Mimmo Carratelli

4 DIAWARA
Entra per Jorginho dopo un’ora di gioco e fallisce la partita. Arranca su El Kaddouri, non trova la posizione, non gioca una sola palla utile. Fa il fallo che porta alla punizione in gol di El Kaddouri. Sempre in ritardo, una prestazione sorprendentemente negativa. In pratica, un fantasma in campo, senza energie, senza reattività.

5,5 GIACCHERINI
Entra per Insigne (77’) a sinistra in un tridente tutto nuovo con l’ingresso di Milik. Lotta su ogni pallone, scambia con Hamsik, cerca di lanciare Milik. Si fa valere anche in fase difensiva. Sotto la pressione finale dell’Empoli, difende palla, la trattiene sulla linea del fallo laterale, guadagna una punizione che fa respirare la squadra.

5 MILIK
Sostituisce Mertens (83’) e ha troppo poco tempo per mettersi in luce, oltretutto il Napoli non attacca più e arrivano pochi palloni in avanti. Pressa il portiere e i difensori centrali rallentando l’avvio della manovra empolese. Può fare poco di più. In un paio di occasioni solitarie viene anticipato, però rincorre l’avversario.

Giuseppe Sacco

Articoli Correlati
Commenta