Franco Soldati: “Jankto non si muove da Udine. Zapata voglio trattenerlo”

Franco Soldati: “Jankto non si muove da Udine. Zapata voglio trattenerlo”

È intervenuto durante il programma Radio Goal, il Presidente dell’Udinese Franco Soldati, esprimendosi sul calcio italiano e la sua Udinese calcio.

Ecco quanto evidenziato da “ilnapolionline.com”

“La mia squadra, con l’avvento di Del Neri, ha avuto un cambiamento mentale e tattico evidente. Frutto anche di coraggio: molti giovani cominciano ad inserirsi bene e a giocare senza grosse pressioni. Mi auguro che tanto calciatori possano essere la giusta ossatura dell’Udinese: un ciclo appena cominciato e che speriamo possa continuare. Jankto?  Non si muove da Udine.  Zapata invece è una storia diversa. Bisogna valutare se continuare col prestito o acquistarlo a titolo definitivo. Ovviamente occorre parlarne. Meret? Sono tutte parentesi aperte e chiuse. Parlante di trattative con il Napoli è davvero prematuro e non veritiero. Napoli? Organico completo. Non si può dire diversamente. Sono sicuro che senza grossi problemi gli azzurri conquisteranno il secondo posto. Voglio spendere giusto due parole su Mertens. Il belga l’ho visto davvero migliorato quest’anno, anzi, è completo come altraccante, lo dimostrano i tanto Goal magnifici che è capace di fare con rapidità e destrezza. Secondo posto? Per il calcio che esprime, assolutamente Napoli. Sarri ha montato una squadra veramente in gamba anche senza Higuain. I miei complimenti a Sarri, al presidente e a tutto il team. Milik? Ha giocato molto bene a inizio campionato. Lascia sperare benissimo per il prossimo anno”

A cura di Emma Caterino

Emma Caterino

Articoli Correlati
Commenta