L. Cilli, giornalista Sportitalia: “K2 e Fabian? Non ci sono ancora offerte scritte”

0
Queste le parole di Luca Cilli, giornalista esperto di calciomercato di Sportitalia, ai microfoni su 1 Station Radio:
“Non ci sono ancora offerte scritte per Koulibaly e Fabian, anche perché c’è ancora da concludere il mercato degli allenatori. Al Real, ad esempio, prima c’erano idee diverse, mentre ora con l’arrivo di Ancelotti sono cambiate. Mi auguro che Fabian resti al Napoli per giocare con Spalletti, perché sono convinto che farebbe benissimo. Speriamo non sia lo spagnolo la pedina sacrificale del mercato azzurro. L’Atletico Madrid lo sta monitorando da tempo ma, per ora, non si è ancora mosso nulla. Florenzi? Su di lui ci sono Inter e Juve, ma qualche collega parla anche di un ricongiungimento del terzino con Spalletti. Al Psg ha fatto bene, è un calciatore molto sottovalutato e so che vuole rientrare in Italia. Se si fosse chiamato Florenzinho’ avrebbe avuto gli occhi addosso dei migliori club europei. Nel calciomercato, purtroppo, molto spesso si cercano nomi esotici. Un altro terzino che il Napoli sta seguendo con attenzione è Zappacosta, molto sponsorizzato anche dall’ex diesse di Torino e Roma, Luca Petrachi. Per me è perfetto per fare il quinto, non so se sarebbe idoneo nella difesa a quattro. Emerson Palmieri? È un nome che spunta fuori ad ogni sessione di calciomercato. La verità è che al Chelsea si sta bene. Lui vorrebbe ritornare a giocare in Italia per ritrovare continuità. Il Napoli ha la possibilità di acquistarlo e ha soldi da spendere, quindi mi aspetto che ci sarà anche un tentativo per De Paul. Adl ha un forte potere d’acquisto. In uscita segnalo Ospina che è stato richiesto da Gattuso alla Fiorentina, anche perché su Dragowski c’è il Borussia Dortmund. Nikita Contini è un ragazzo molto promettente, ma credo che gli azzurri acquisteranno un portiere esperto per il ruolo di secondo. Donnarumma? Più Barcellona che Juventus, ma i bianconeri sono ancora in corsa”.

 

Fonte: 1 Station Radio

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.