Dionigi: “Insigne resti a Napoli per ragioni tecniche e di cuore; Pavoletti? Non diventi un altro Gabbiadini”

0

Davide Dionigi, ex attaccante del Napoli è intervenuto a Radio Punto Zero e ha commentato il momento del club azzurro:

“Perdere Insigne oppure Mertens sarebbe un grosso problema ma dovendo scegliere non mi priverei di Lorenzo ed è una scelta più di cuore che di natura tecnica, è napoletano e rappresenta tanto per la città. Pavoletti? Il Napoli deve evitare di creare un secondo caso Gabbiadini. L’attaccante è reduce da un infortunio, deve ancora inserirsi e trovare la giusta continuità che non ha. Quando Milik s’infortunò eravamo disperati perché mancava una prima punta, ora è cambiato tutto e il tridente leggero è diventato insostituibile: il calcio è bello anche per questo. Sarri è stato eccezionale a trovare nuovi equilibri, sia con la punta che col falso nove. Per il secondo posto vedo il Napoli favorito per due motivi: il sistema di gioco collaudato e l’allenatore. Gli azzurri, però, dovranno stare attenti a non perdere punti contro le piccole in queste ultime giornate”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.