De Laurentiis a muso duro in Lega Calcio: “Covisoc e Figc non servono a nulla!”

0

Aurelio De Laurentiis si è scatenato in occasione della riunione della Lega Calcio. Il patron del Napoli ha chiarito nuovamente il suo pensiero e la sua ricetta per migliorare il calcio italiano. Ecco cosa ha detto il produttore cinematografico (parole riportate dal Corriere dello Sport): “Non voglio una Serie A a 18 squadre. Per me l’ideale sarebbe fare un torneo a 16. Vedo tante squadre che approdano al massimo torneo nazionale per poi retrocedere. Non mi sembra giusto che alcuni club approfittino della promozione in A solo per accaparrarsi i proventi dei diritti TV e dopo ritornare nell’anonimato”.Logo_Lega_Serie_A Adl ha detto la sua anche sulla Covisoc e sulla Figc: “Sono due enti che non servono a nulla! Perché Serie B e Lega Pro devono ricevere i soldi dalla Serie A? Le serie minori devono essere un serbatoio per i club della massima serie. Io proporrei un tetto salariale per la B e la Lega Pro ed un limite massimo di età di 22 anni”.

Factory della Comunicazione

La Redazione

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.