WOMEN’S CHAMPIONS – Fiorentina e Brescia entrano nella storia

WOMEN’S CHAMPIONS – Fiorentina e Brescia entrano nella storia

WOMEN’S CHAMPIONS – Fiorentina e Brescia entrano nella storia

Il calcio femminile entra nella storia, per merito della Fiorentina e del Brescia. La compagine viola allenata dal duo Fattori-Cincotta pareggiano sul campo del Fortuna Hjorring facendo una sfida perfetta sul piano tattico. Le svedesi a metà primo tempo colgono un palo, ma poi sbattono sul muro eretto dalle campionesse d’Italia e passano il turno. Le “leonesse” dovevano ribaltare l’1-0 di Amsterdam e ci riescono grazie alle reti di Daleszczyk e Mendes nella ripresa sul campo del “Rigamonti”.

BRESCIA CF: Ceasar; Di Criscio, Fusetti, Mendes; Daleszczyk, Girelli, Hendrix, Heroum (19′ Tomaselli), Bergamaschi; Sabatino, Giacinti (44′ st Pettenuzzo). (Marchitelli, Boglioni, Magri, Cacciamali, Ghisi). All.:Piovani

AJAX: Sarasola; Van Der Most, Van Der Gragt, Van Dongen, Philtjens; Reichardt (39′ Payne), Zeeman, Van Lunteren; Oudemast (30′ st Folkertsma), Bakker, Kaagman (39′ st Van Den Abbeele). (Kop, Romero, Keizerweerd, De Sanders). All.: Nihom.

ARBITRO: Tsiareshka (BLR)

RETI: 23′ Daleszczyk, 37′ Mendes

NOTE: Serata fresca, terreno in buone condizioni. Spettatori 2500 circa. Ammoniti: Di Criscio, Oudemast. Van Lunteren. Recupero: 0; 4′.

La Redazione

Alessandro Sacco

Articoli Correlati
Commenta