Tutti i quotidiani promuovono Jorginho. E una domanda li accomuna tutti

Tutti i quotidiani promuovono Jorginho. E una domanda li accomuna tutti

Una costante mette d’accordo tutti i quotidiani oggi, la prestazione di Jorginho. Il centrocampista azzurro si è distinto nella gara di ieri sera della Nazionale Italiana contro la Svezia. Nonostante l’esclusione dai Mondiali, Jorginho si è fatto vedere, e ha mostrato le sue qualità in campo. Proprio per questo c’è una domanda che accomuna un po tutti, ma che ancora non ha risposta. Perchè l’italo-brasiliano è stato convocato ed inserito così tardi, solo nell’ultima gara di queste qualificazioni.

Tutti i quotidiani sportivi però hanno promosso Jorginho, a pieni voti.

Gazzetta 6:E’ dura passare dall’università di Sarri alle elementari di Venutra. Errori basici da smarrimento e intuizioni notevoli, tipo la palla per Immobile. Ha idea di gioco e senso geometrico: coltiviamoli”. 
Tuttosport 6,5: “Ah perchè solo ora, perchè solo nella partita senza domani? Ha dato ordine alla manovra e si è inserito, alla prima volta azzurra, con ottima personalità: si è proposto, ha distribuito palloni, ha guidato i compagni. L’uomo d’ordine che è sempre mancato all’Italia di Ventura”.
Corriere dello Sport 6: “Il regista che serviva, ma Ventura lo ha scoperto troppo tardi. Gara ordinata con tanti recuperi”. 

Il Mattino 7: “Promosso Jorginho per estro e fantasia in mezzo al campo”

 

Emilia Verde

Articoli Correlati
Commenta