Premier League – Pari tra Manchester City e Liverpool, ok Tottenham, tris United

Infortunio grave per Gabbiadini che esce tra le lacrime

Premier League – Pari tra Manchester City e Liverpool, ok Tottenham, tris United

Un punto a ciascuno. Non si fanno male Manchester City e Liverpool che nel posticipo e big match della 29a giornata di Premier League pareggiano 1-1 e mantengono invariate le proprie posizioni in classifica. Il match si decide tutto nella ripresa: Reds avanti con Milner, i Citizens pareggiano con Aguero e restano a +1 sugli uomini di Klopp. Continua l’imbattibilità casalinga del Tottenham che batte 2-1 il Southampton con le reti di Eriksen e Alli su rigore, di Ward-Prowse il gol dei Saints, che però perdono per infortunio Gabbiadini che esce tra le lacrime (si teme uno stiramento all’adduttore della coscia sinistra per l’attaccante che salterà le partite dell’Italia contro Albania e Olanda), e prova a restare nella scia del Chelsea, che resta a -10 punti. Nell’anticipo all’ora di pranzo infine vittoria esterna del Manchester United, che vince 3-1 a Middlesbrough, centra il 18o risultato utile in campionato e va al 5o posto in classifica: Red Devils avanti con Fellaini e Lingard, i padroni di casa riaprono il match con Gestede, ma in pieno recupero Valencia chiude i giochi e manda la squadra di Mourinho a -4 punti dalla zona Champions League. La Premier League si ferma per far spazio alle nazionali e ritornerà in campo tra 2 settimane

Questa è la classifica di Premier League dopo la 29a giornata:
Chelsea 69*, Tottenham 59*, Manchester City 57*, Liverpool 56, Manchester United 52**, Arsenal 50**, Everton 50, West Bromwich Albion 46, Stoke 36, West Ham 33, Southampton 33**, Bournemouth 33, Burnley 32, Watford 31*, Leicester 30*, Crystal Palace 28*, Swansea 27, Hull City 24, Middlesbrough 22*, Sunderland 20*

*una partita in meno
**due partite in meno

luigi D' Aniello

Articoli Correlati
Commenta