Corr. Sera – Spalletti si esprime sul Napoli, lo scudetto e l’Italia

Corr. Sera – Spalletti si esprime sul Napoli, lo scudetto e l’Italia

Uno stralcio della lunga intervista rilasciata da Spalletti al Corr. Sera

Non c’è storia per lo scudetto? «Mah… Il Napoli è la squadra che ha più continuità, ha cambiato poco e assimilato il gioco di Sarri. La Juventus è sempre la più forte. Poi ci sono le altre: Roma, Inter, Milan. Senza dimenticare la Lazio che dà sempre fastidio a tutti»

In Russia non c’è la Var. Che ne pensaMi pare vada discretamente, ho lettoche qualche problemino ce l’ha ma va provata
e lasciata lavorare».

E in Russia si giocherà il prossimo Mondiale. Come vivono lì l’attesa? «Qui gli stadi sono belli, accoglienti: per quello non ci saranno problemi. Si stanno preparando bene. Stanno finendo tutto: la Russia è pronta ad accogliere una manifestazione così importante».

Bisognerà vedere se l’Italia ci arriverà. Se le aspettava tutte queste difficoltà per la Nazionale? «Ha perso il match con la Spagna e ci può stare. Ma in fondo l’importante è che si qualifichino, il resto sono solo chiacchiere. Vedrete che ce la farà»

Si legge sul Corriere della Sera

Giuseppe Sacco

Articoli Correlati
Commenta