CALCIO FEMMINILE – Pareggio di prestigio dell’Under 19 contro la Spagna

Azzurre avanti 2-0, poi la rimonta delle iberiche

CALCIO FEMMINILE – Pareggio di prestigio dell’Under 19 contro la Spagna

Sul terreno di gioco di Coverciano, le Azzurrine hanno chiuso sul 2-2 la prima delle due sfide amichevoli in programma al Centro Tecnico Federale contro le campionesse d’Europa in carica della Spagna.
Iniziato ieri, questo raduno – che terminerà venerdì mattina dopo la seconda amichevole contro le iberiche – vuole preparare al meglio le ragazze di Sbardella in vista della prima fase di qualificazione del prossimo Europeo di categoria,che si disputerà ad ottobre in Moldavia.

Il tabellino si riempie tutto nel primo tempo ed è la Nazionale italiana ad andare sul doppio vantaggio dopo appena diciotto minuti dal fischio iniziale: al 5’ è Bonfantini a farsi trovare pronta, infilando di prima il portiere spagnolo dopo una travolgente azione di Glionna sulla fascia destra; tredici minuti più tardi, la classe 2000 Elisa Polli si gira bene e dal limite dell’area lascia partire un sinistro che trafigge per la seconda volta l’estremo difensore iberico.

Nella parte finale della prima frazione di gioco si concretizza la reazione spagnola, prima con Piqueras, abile a sfruttare una ribattuta in area di rigore, e poi con Moral, brava a coordinarsi e a realizzare al volo concludendo al meglio uno schema su calcio piazzato.

Nel secondo tempo il ritmo della gara si mantiene alto e le Azzurrine sono brave a contenere le spagnole, specialmente al 34’, quando una tempestiva chiusura di Nischler impedisce a Domìnguez, lanciata a rete, di concludere in porta.
Giovedì (calcio d’inizio alle ore 17,30) nuova sfida tra le due nazionali under 19, sempre a Coverciano

Alessandro Sacco

Articoli Correlati
Commenta