Gli “Amari Sapori” del calcio femminile

Ancora una nota stonata all'interno del movimento in rosa

Gli “Amari Sapori” del calcio femminile

Gli “Amari Sapori” del calcio femminile

In genere, per siglare l’accordo di una transazione commerciale o di altra natura, i titolari di due Società, s’incontrano, a volte anche in compagnia dei loro rappresentanti legali e dei Direttori commerciali.
E’ d’obbligo, anche, che le due parti in causa, prima di sedersi a quel tavolo, abbiano svolto le dovute indagini commerciali, letto i bilanci, visitato l’azienda ecc., insomma espletato tutti quegli adempimenti NECESSARI ed UTILI a garantire che quell’accordo possa portare a dei reciproci vantaggi economici. Ora, per non andare troppo per le lunghe e in attesa delle dovute spiegazioni da parte dei responsabili dell’accordo tra LND e Società DOLCI SAPORI, TUTTI gli appassionati di calcio femminile in primis, Presidenti di Società, giocatrici e Dirigenti si fanno questa domanda: ma chi DOVEVA essere sponsorizzato… e quindi INTERESSATO maggiormente al buon fine del contratto, CHI doveva ricevere del DENARO per promuovere il movimento calcistico femminile italiano HA rispettato la prassi sopra descritta? Ha controllato che tutto fosse in REGOLA?… Visto il risultato probabilmente: NO!  Oppure ci sono altre ragioni a noi sconosciute che hanno portato a questo contratto? Subito dopo la “trionfale” presentazione dello sponsor in questione, qualcuno che VIVE il mondo industriale e commerciale, il Presidente CESARI del Brescia, grazie al “fiuto” sospettoso del suo D.S. ha messo in atto dei semplici controlli che ogni cittadino può legalmente effettuare (Visura camerale…con i bilanci degli ultimi 3 anni).  A seguito di questa doverosa indagine si sono evidenziate le DIFFICOLTA’ economiche della Società DOLCI SAPORI e quindi la poca… nulla AFFIDABILITA’ della stessa… Questa situazione negativa è stata immediatamente comunicata a CHI di dovere e la risposta che il Presidente CESARI ha ricevuto è stata questa: SILENZIO… e il silenzio è anche un modo particolare per COMUNICARE! Lascio a voi appassionati di calcio femminile le considerazioni di rito…, avete il DIRITTO sacrosanto di arrabbiarvi… di battere i pugni sul tavolo ancora una volta… come ancora una volta chiamo tutti i Presidenti ad UNIRE le loro forze per cercare di contrastare il più possibile altri fatti di questo genere… nella SPERANZA che il nuovo Presidente FIGC possa portare NOVITA’ e CAMBIAMENTI radicali più che mai urgenti… così non si può più andare avanti…!

Fonte: Mario Merati calciodonne.it

Alessandro Sacco

Articoli Correlati
Commenta