Libero non si smentisce mai: titolo ironico(?) sull’ eliminazione azzurra

Libero non si smentisce mai: titolo ironico(?) sull’ eliminazione azzurra

Il Napoli saluta la Champions e retrocede in Europa League. Qualcuno prova ad essere spiritoso, ma non è nè geneticamente, nè professionalmente atto a farlo. Vittoria Feltri

Il percorso azzurro nel torneo della Coppa dalle grandi orecchie, era risultato tortuoso dall’ esordio della squadra di Sarri in Ucraina. I partenopei non hanno mai ingranato nella massima competizione europea ed anche ieri, dover aspettare quanto accadeva su altri campi, non aiutava la prestazione. La gara in Olanda si è, infatti,praticamente conclusa nel momento in cui il Manchester City ha incassato il primo gol dagli uomini di Fonseca. Libero, quotidiano di Feltri, apre la sezione sportiva, strano definirla sezione sportiva, con un titolo che è eufemistico definirere tale. Si parla del ko azzurro a Rotterdam contro il Feyenoord, utilizzando come titolo un’espressione del dialetto partenopeo: “Napoli, salutame a soreta”. Sarà fatto, verrebbe da dire. Salutare è cortesia, è educazione. Non èda tutti.

La Redazione

Gabriella Calabrese

Articoli Correlati
Commenta